PINO MARITTIMO PODERE CAVARCIANO PALAZZO MASSAINI PODERE LA PIEVE OLIVO UVA GINESTRA

Palazzo Massaini

Palazzo Massaini sorge a poco più di 4 chilometri di distanza da Pienza e si estende tra le dolci colline del Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d'Orcia, patrimonio dell'UNESCO dal 2004, in una posizione privilegiata per bellezza, storia e cultura.

Un panorama straordinario, incastonato nel tempo, in cui forme e colori della natura cambiano con le stagioni, ricordando l’armonia dei dipinti della scuola senese

GLI AGRITURISMI

All'interno della tenuta, che si estende per più di 300 ettari, sorgono il Podere Cavarciano e il Podere La Pieve, due antichi casolari in pietra arenaria, che sono stati ristrutturati e trasformati in agriturismo.

Situati in prossimità di Palazzo Massaini, sono in grado di ospitare fino a 30 persone.

LE COLTIVAZIONI

La proprietà comprende ben 308 ettari coltivati a vite e olivo nella parte collinare, a cereali nel fondovalle. I boschi cedui e sempreverdi caratterizzano la zona, ricca di flora e fauna selvatica: lungo i sentieri di bosco e i percorsi campestri che si snodano tra vigneti e oliveti non è difficile avvistare lepri e fagiani, volpi e istrici, caprioli e cinghiali.

La storia

Le antiche origini di Palazzo Massaini risalgono intorno all’anno 1200, quando venne costruito da Bibbiano Cacciaconti, dell’omonima nobile famiglia di Asciano. Nel ‘500 l'edificio fu trasformato in “villa”, e furono aggiunte un’ala, un’elegante loggetta nel cortile e delle semplici cornici ai portali. Il personaggio di maggior spicco che vi abitò fu Girolamo Massaini, che diede il nome al palazzo, anche se il personaggio più illustre, fra i tanti proprietari che si susseguirono nel tempo, fu Enea Silvio Piccolomini (1405-1464), divenuto Papa con il nome Pio II nel 1458. All’interno del Castello sono ben visibili gli stemmi araldici della famiglia Piccolomini, in particolare la cosiddetta “croce azzurra seminata di lune di Dio”.
Attualmente il complesso architettonico è arricchito da un giardino all’italiana, che si estende sul fianco est della villa.
Palazzo Massaini fa parte dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, e rappresenta una splendida relatà che, oltre ad ospitare l’omonima azienda agricola, è ormai da tempo la “casa di Bottega Verde”.

PODERE LA PIEVE

A 500 metri circa da Palazzo Massaini si trova un altro casolare che è stato ristrutturato per ospitare un agriturismo: il podere “La Pieve”.
La struttura mette a disposizione dei propri ospiti 2 appartamenti indipendenti da 6 posti letto ciascuno, suddivisi in 3 camere matrimoniali, ognuna con bagno proprio, una cucina completa di tutti i comfort e un salone con caminetto.
I locali sottostanti, utilizzati in passato come cantine, granai e stalle, sono stati ristrutturati e finalizzati a ospitare feste e banchetti.
L’agriturismo vanta una piscina all'aperto, un giardino e offre il noleggio gratuito di biciclette.

CONTATTACI
per prenotazioni e contatti diretti

PODERE CAVARCIANO

Il casale, di origine molto antica, recentemente ristrutturato e trasformato in struttura agrituristica, è inserito in un paesaggio stupendo, circondato da oliveti e boschi. Si trova nelle vicinanze di Palazzo Massaini, raggiungibile anche a piedi.
La struttura è composta da 7 appartamenti confortevoli e moderni; dotati di ingressi indipendenti, sono in grado di ospitare contemporaneamente fino a 18 persone, offrendo pernottamento e prima colazione in stanze singole o appartamenti con cucina. L’agriturismo dispone di un ampio giardino e offre gratuitamente il noleggio di biciclette.

CONTATTACI
per prenotazioni e contatti diretti

I vigneti sono coltivati su terreni di natura limoso-argilloso e profondi, in pendio, a un’altitudine tra i 400 e i 500 metri, per un totale di circa 12 ettari.
Poco meno di 11 ettari sono di vite Sangiovese (uva rossa), mentre la superficie restante è suddivisa equamente tra Merlot (uva rossa) e Trebbiano/Malvasia  (uve bianche).

Gli oliveti si sviluppano su terreni irregolari, in pendio, a un’altitudine tra i 400 e i 500 metri, per un totale di circa 15 ettari. Sono situati in 4 zone: oliveti del “sotto Palazzo” (versante di Pienza), oliveti di Cavarciano, oliveti de La Pieve e oliveti del podere La Renaia.

I pini marittimi (che, nonostante il loro nome, raramente si trovano sulle rive del mare, preferendo le zone collinari e di bassa montagna) crescono spontanei nei boschi della tenuta, fornendo un prezioso estratto utilizzato da Bottega Verde come principio funzionale per una delle sue linee più prestigiose.

La Ginestra cresce spontanea in tutta la tenuta, regalando in primavera una splendida e profumata fioritura. Dai fiori e dai rametti di questo arbusto proviene un estratto che Bottega Verde utilizza come principio funzionale.

ACQUISTA IN COMPLETA SICUREZZA



PAGAMENTI SICURI
Carta di credito, paypal o alla consegna

CONSEGNA VELOCE
anche in 48/72 ore

GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI
30 giorni per decidere

DA OLTRE 40 ANNI
PROTAGONISTI DI UNA VERA STORIA ITALIANA


SCOPRI DI PIÙ


Bottega Verde S.R.L. - Sede legale: Palazzo Massaini, 53026 PIENZA (SI) - Tel. 0159890801 Iscritta al Registro Impreso presso la C.C.I.A.A. di SIENA al n. 00410200026 - Partita Iva: n. 00823350525 Capitale Sociale interamente versato: Euro 120.000 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di ONIVAL S.r.l.
Il nostro sito utilizza i cookie, propri e di altri siti, per inviarti offerte in linea con le tue preferenze nell'ambito della navigazione in rete.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca qui.
Proseguendo acconsenti all'impiego dei cookie
OK